Perchè devi aprire il tuo Blog

Blog Network Marketing

Se vuoi iniziare ad ottenere nuovi contatti per la tua attività e smetterla di rompere le palle ad amici e parenti, è fondamentale che tu apra il tuo blog.

Anzi, per essere più precisi, lavorando nel Network Marketing devi aprirne almeno due.

“Nell’era delle persone connesse a internet con gli smartphone anche mentre sono a cena, in bagno o nel letto, avere una propria presenza online è la chiave di volta per vendere di più.

Il blog è contemporaneamente il tuo palcoscenico e il tuo studio di incisione. E’ il luogo dal quale lanci i tuoi messaggi che devono andare a colpire e influenzare il tuo target di riferimento.”
Frank Merenda (Blog VenditoreVincente)

Network Marketing Blog: gli errori

Dato che la formazione nel Network Marketing è ferma agli anni 80 o giù di lì, non sono tanti i networker che hanno una presenza online.
I pochi blog di Network Marketing che ho avuto modo di leggere, normalmente presentano uno di questi errori (anzi molte volte entrambi):

  1. Esaltano l’appartenenza ad una determinata società di Network Marketing
  2. Propongono insieme i prodotti e l’opportunità commerciale

Perchè questo approccio è sbagliato?
La farò breve: se apri il blog il tuo obiettivo è quello di posizionarti come esperto di un determinato settore (ad es. perdita peso, integrazione sportiva, profumi, etc.), indipendentemente dai prodotti o la “marca” che proponi. Facendo così darai valore alla tua figura di professionista, indipendentemente da quale sia la società di network con la quale lavori.

Allo stesso modo, se utilizzi il tuo blog sia per i prodotti che per l’opportunità, crei confusione nei tuoi lettori e, soprattutto, non riuscirai a parlare con un target omogeneo (per essere chiari se uno ti legge per perdere peso, probabilmente non è interessato all’opportunità e viceversa).

I due Blog del Network Marketing

Per questi motivi ti dico che è necessario aprire due differenti blog:

  1. Uno destinato a catturare le persone interessate ai tuoi prodotti/servizi
  2. Uno destinato a catturare le persone interessate all’opportunità commerciale

Nel primo dovrai scegliere un target a cui rivolgerti e parlare specificatamente ad esso (ad esempio voglio dare soluzioni per perdere peso rivolgendomi a donne tra i 20 ed i 30 anni di età, oppure voglio parlare di integrazione sportiva per calciatori, etc.): crea contenuti utili che consentano al tuo cliente ideale di ottenere dei risultati, aumentando la tua credibilità e facendo in modo che si iscrivano alla tua newsletter.

Allo stesso modo, nel blog dedicato all’opportunità commerciale, dovrai parlare ad un target specifico di persone (ad esempio casalinghe, sportivi, imprenditori) a cui dovrai dare informazioni che li convinca ad essere interessati alla tua opportunità commerciale ed avere fiducia in te come sponsor.

Cosa Otterrai?

Mediante i tuoi blog otterrai che i tuoi target si avvicinino a quello che dici ed alle soluzioni che proponi. Alcuni, interessati, si iscriveranno alla tua newsletter e riceveranno le tue sequenze di mail che continueranno per te il principio di indottrinamento e di marketing formativo.

Questo processo, ovviamente, richiede tempo e pazienza, ma posso garantirti che il tuo tempo è ben investito e questa attività di darà molti più risultati del rompere le scatole a persone a caso.





About The Author

Enrico

Networker e consulente. Da poco ho superato gli "anta", ma non li sento. Sono un grande appassionato di Internet Marketing, tecnologia, calcio ed animali.

Lascia un commento